Con serenità e coerenza al servizio della città

2 10 2009

“Una nuova Valutazione di Impatto Ambientale che tenga conto della situazione attuale e soprattutto dell’effetto cumulato della sommatoria di tutte le fonti inquinanti, pregresse o future interessanti il nostro territorio”.

Questo è quanto sostenuto dal Comune di Acerra in relazione all’impianto di depurazione NGP Bio-Natura S.r.l..durante la Conferenza dei Servizi del 1 ottobre.

Secondo il protocollo di intesa siglato nel 2006 presso il Ministero tra il Comune di Acerra e NGP l’ impianto già esistente doveva essere trasformato per depurare gli scarichi delle aziende locali.

Lo stesso protocollo ha consentito la realizzazione della centrale elettrica a olio di palma e  avrebbe dovuto garantire il rilancio del polo industriale di Acerra.

Nel 2007, senza alcuna opposizione, furono avviate le procedure perché l’impianto ottenesse la VIA (valutazione impatto ambientale).

L’Amministrazione Comunale che presiedo ha ricevuto tra le mani il progetto in una fase avanzata.

Nonostante ciò, già nella conferenza del 30 luglio scorso il Comune di Acerra, me Sindaco, ha evidenziato e fatto verbalizzare una serie di incongruenze tra quanto previsto dal protocollo siglato e quello che si vorrebbe realizzare: assenza del parere dell’ASI e di alcune autorizzazioni urbanistiche, nonché forti criticità ambientali sopravvenute.

A rompere il silenzio sulla questione e a utilizzare gli strumenti di contrasto al momento possibili è stato, perciò,  esclusivamente il senso di responsabilità mio e della maggioranza che mi sostiene.

Ci siamo preoccupati di evidenziare le diverse problematiche attinenti all’assetto idrogeologico del territorio: dalla documentata presenza di un inquinamento diffuso sia della falda acquifera superficiale che di quella profonda all’incremento dei quantitativi di acqua emunti; dalla scomparsa della sorgente del Calabricito e di quella del Mefito alla conseguente modifica del paesaggio con la relativa penalizzazione dell’identità storica e culturale della città.

E’ stata pure sottolineata la preoccupazione circa il probabile aumento del traffico veicolare su un territorio già compromesso.

Nessuna autorizzazione da parte mia né della maggioranza è stata approvata.

Al contrario, in Conferenza dei Servizi è stata sostenuta una nuova Valutazione di Impatto Ambientale che tenga conto delle modifiche peggiorative che ha subito lo stato dell’ambiente e anche dell’effetto cumulato delle varie fonti di inquinamento presenti e future.

Con senso di responsabilità questa Amministrazione Comunale ha prestato e presterà, nonostante le menzogne diffuse in questi giorni, grande attenzione per la salute dei cittadini e per la salvaguardia dell’ambiente.

Il Sindaco

Dott. Tommaso Esposito

Annunci

Azioni

Information

2 responses

3 10 2009
Pietro

La ringrazio Signor Sindaco, spero che il via libera a quest’altro scellerato progetto non venga mai dato.
Bisogna dare speranza alla cittadinanza, bisogna dare lavoro e non illuderli con un lavoro che avrebbe arricchito sempre gli stessi ed avvelenato ancora di più il posto dove abitiamo.
Bisogna cercare di creare posti di lavoro anche attraverso il no-food, almeno finchè le nostre terre non saranno bonificate, tante terre potrebbero coltivare prodotti con cui fare i bio carburanti e dare lavoro a tante persone, l’agricoltura nelle nostre zone è in crisi, almeno tentiamo di fare qualcosa per aiutare l’economia agricola delle nostre zone.

3 10 2009
Arsenio Lupin

Per evitare che circolino notizie false e tendenziose, comunichi in tempi rapidi con i cittadini e si ricordi che cosi` come lo hanno votato cosi` la dimenticheranno (marletta docet).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: